Wise Guy, il nuovo libro di Guy Kawasaki

Guy Kawasaki è una persona speciale, con una popolarità globale che lo rende un personaggio iconico, precedendolo e condizionando il valore percepibile della sua creatività.

É difficile leggere questo libro in modo distaccato, senza tenere conto di una storia professionale e personale che lo ha visto presente e protagonista, nel posto giusto e al momento giusto, dove sono state poste le basi della rivoluzione digitale che stiamo vivendo.
Il miglior servizio che possa rendergli per avermi permesso di leggere in anteprima il suo Wise Guy, oggi pubblicato su scala globale, è quello di recensirlo come se non fosse stato scritto da Guy Kawasaki. Come se questo libro non portasse con sé un carico di aspettative così importante. E di raccomandarlo a chi non conosce il personaggio.
Si tratta di un testo autobiografico, che racconta la storia di un figlio di immigrati giapponesi negli Stati Uniti. Una persona normale che, grazie ai sacrifici e all’esempio dei genitori, affronta il proprio percorso di vita con un approccio dedicato alla scoperta, alla consapevolezza e alla gioia. Non la felicità, che è effimera e transitoria, ma la gioia che nasce dal perseguire interessi e passioni genuinamente propri e che non rispondono a una misura della felicità stabilita dagli altri. Un percorso il cui principio guida sta nel coraggio di abbracciare responsabilmente l’ignoto.
Il libro è strutturato in pillole, dove ogni considerazione a posteriori su determinati episodi può essere facilmente accolta come il consiglio di un fratello maggiore. Le proposte di Kawasaki si trasformano, grazie a un linguaggio popolare e genuino, nelle stesse considerazioni che ognuno di noi potrebbe esprimere, quando ci prendiamo un momento per riflettere sul nostro percorso di vita. Lui trova parole azzeccate. E la forza del libro sta molto nel linguaggio, nella cui semplicità il lettore può facilmente rispecchiarsi.

Le persone eccezionali con cui ha avuto l’opportunità di collaborare (Steve Jobs compare spesso nella storia, con l’ironia di Kawasaki) diventano personaggi dei suoi racconti.

Se finalmente ci consentiamo di ricongiungere la lettura con ciò che sappiamo del personaggio Kawasaki, possiamo dire che il libro è un contenuto estremamente coerente rispetto alla storia di un uomo che ha saputo trasmettere una notevole energia creativa a generazioni di persone che hanno genuinamente speso attenzione nella scoperta dei loro talenti, con la ferma volontà di fare della loro vita un capolavoro.
Un libro coerente con una persona spiritualmente ricca, che ti accoglie sempre umilmente e con un sorriso, come un amico.

Daniele Pes per InnoVits

One thought on “Wise Guy, il nuovo libro di Guy Kawasaki

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.